Il rumore lontano recensito da Neural

“Il rumore lontano” di Xabier Erkizia e curato da Lorena Rocca, responsabile Ricerca del Dipartimento formazione e apprendimento, è stato recensito dalla rivista Neural.

La pubblicazione “Il rumore lontano” è il prodotto artistico dell’omonimo progetto del Dipartimento formazione e apprendimento, sviluppato da Xabier Erkizia e Lorena Rocca che, partendo dal suono, ha identificato le caratteristiche culturali e geografiche del Canton Ticino proprio attraverso la sua rete ferroviaria.

Tale studio di caso interdisciplinare sperimentale ha compreso differenti approcci scientifici (cartografia, ingegneria, antropologia,…), delle scienze umane (filosofia, pedagogia, geografia,…) e artistici (pittura, letteratura, arte del suono,…) con l’obiettivo di produrre una riflessione a disposizione degli insegnanti e degli studenti sul significato del treno, dalla sua rappresentazione cartografica (segni) al sentire culturale (simboli), per cercare di dare forma ai luoghi che caratterizzano la rete ferroviaria ticinese.

Neural, una delle più prestigiose testate giornalistiche internazionali che dal 1993 si occupa di new media art e musica elettronica, ha recensito il volume evidenziando il valore di aver offerto uno sguardo altro e dei percorsi esperienziali che diventano narrazioni “Nell’abbraccio offuscato che offre la distanza, il rumore lontano è la musica vicina”.

» Recensione di Neural